slide nfb holiday fondamenti neurofeedback 2

Neurofeedback Holidays 2016

Dalla seconda settimana di giugno fino a metà agosto 2016

Fondamenti di Neurofeedback

Corso intensivo teorico pratico

Corso intensivo: Fondamenti di Neurofeedback

CORSO INTENSIVO TEORICO-PRATICO

FONDAMENTI DI NEUROFEEDBACK: STRUMENTI DI VALUTAZIONE E DI INTERVENTO NELLA PRATICA CLINICA, SPORTIVA E RIABILITATIVA.

Docenti: Dott. Marco Rotonda e il Dott. Andrea Fantini
Corso teorico e pratico rivolto principalmente a psicologi, psicoterapeuti, psichiatri, neuropsicologi, ma anche
medici generici, pediatri, logopedisti, preparatori atletici, ecc.

Il corso mira a fornire le basi sia teoriche che pratiche per comprendere e poter cominciare ad utilizzare il neurofeedback (nfb) training nei diversi ambiti di intervento.
Queste tecniche vantano decenni di ricerca alle spalle. Dalla fine degli anni ’50 negli ambienti di ricerca si incomincia ad utilizzare l’elettroencefalografia per modulare gli stati mentali. E’ solo a partire dagli anni ’70 che il neurofeedback e il biofeedback catalizzano l’attenzione dei ricercatori. Durante gli anni ’90, l’avvento dei personal computer ed una tecnologia sempre più a buon mercato fanno approdare queste tecniche nel mondo clinico.

ADHD: Percorso per adulti

Il Centro Nous sta effettuando una ricerca scientifica al fine di determinare la validità diagnostica dell'elettroencefalografia quantitativa nel Disturbo dell'attenzione e dell'iperattività (ADHD) in età adulta.


Chi sospetta di avere un disturbo dell'attenzione e/o Iperattività ed è interessato all'approfondimento del suo caso potrà svolgere gratuitamente un percorso diagnostico breve che prevede la compilazione di un questionario che verrà inviato via e-mail al quale seguirà un colloquio clinico presso il nostro centro e l'esecuzione di un qEEG (elettroencefalografia quantitativa).

 

Questa indagine conoscitiva è rivolta a chi voglia approfondire da un punto di vista clinico la conoscenza delle proprie capacità di concentrazione con strumenti validati e consolidati dall'esperienza clinica.

Per qualsiasi informazione :
potete scrivere a  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.  

oppure telefonare al 331 9080317.

Neurofeedback e metilfenidato

 

Il presente studio, presentato sulla rivista Biological Psycology 95 (2014) 116-125, da Victoria Meisel, Mateu Servera, Gloria Garcia-Banda, Esther Cardo e Inmaculada Moreno, è una prova randomizzata e controllata che mira a valutare l'efficacia del Neurofeedback (NF) rispetto all'intervento farmacologico standard (metilfenidato) nel trattamento del disturbo da deficit di attenzione / iperattività (ADHD).
Il campione di ricerca era costituito da 23 bambini con ADHD (11 ragazzi e 12 ragazze, con età comprese tra i 7 e i 14 anni).
I partecipanti sono stati divisi in due gruppi, quelli del primo gruppo hanno effettuato 40 sessioni di NF utilizzando un protocollo theta / beta , ai restanti è stato somministrato il metilfenidato.
Per entrambi i gruppi, si parla di significative riduzioni sia dei sintomi primari che della compromissione funzionale, rilevate sia dai genitori che dagli insegnanti; tuttavia, un significativo miglioramento delle prestazioni accademiche è stato rilevato solo nel gruppo che ha effettuato le sedute di NF.

UA-5636223-2
Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza di navigazione. Se sei d'accordo continua la navigazione, altrimenti puoi modificare le impostazioni.
Provided by OpenGlobal E-commerce